6 pensieri riguardo “buffet

  1. Ogni personaggio racconta molto di se stesso, la signora a destra che si carica di bicchieri di liquori con il ciuffone che dovrebbe nascondere l’occhio l’anguido da alcolizzata ALTOLOCATA , mi fa morire. E la mano dell’uomo sottile a destra del disegno trasmette avidità. Stessa avidità della signora magrissima che si è creata una torre di cibo nel piatto più grande di ciò che riuscirà a mangiare. I protagonisti apparentemente sembrano i due grassoni con il pasticcino ma in realtà la storia è tutta alle loro spalle. Bravo filippo.

Lascia un commento